La distillazione delle piante e l’alchimia

L’uso delle piante aromatiche, di essenze e resine è testimoniato da tempi remotissimi.

Noi oggi usiamo il termine “Aromaterapia” coniato ai primi del ‘900 dal chimico francese Gattefossè, dando così il nome a una pratica antichissima: quella di applicare sulla pelle o inalare o ingerire le sostanze aromatiche estratte da piante, fiori ed erbe a scopi terapeutici, igienici, cosmetici e per uso rituale.

Continua a leggere

Annunci

6 Giugno 2017 – La ricerca della pietra filosofale

A Firenze, Martedì 6 Giugno alle ore 21, presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/r, prosegue il ciclo di incontri dedicato alla meditazione e all’alchimia con la conferenza dal titolo “La ricerca della pietra filosofale”, a cura di Fiorenza Mascione. Ingresso libero.

In ogni tempo la ricerca della pietra filosofale, capace di guarire tutte le malattie e che proiettata come elixir sui metalli imperfetti è in grado di perfezionarli, è la ricerca e la scoperta dell’Assoluto, e al suo stato definitivo la pietra è l’Assoluto stesso.

Questa ricerca anima anche i cavalieri del Graal, la misteriosa coppa che dona, a chi la conquista, immortalità e sapienza.

Continua a leggere

23 Maggio 2017 – L’esperienza alchemica della trasmutazione

Nel loro gergo ermetico gli alchimisti parlano del loro Atanor, o fornello, e del fuoco che cuoce una misteriosa materia, trasformandola attraverso tutti i colori dal nero al bianco al rosso all’oro.

Dicono anche di fare dal piombo l’oro o di realizzare la pietra filosofale o l’elisir di lunga vita che guarisce tutti i mali e rende immortali.

Una terminologia volutamente oscura espressa da simboli curiosi; perché tanto segreto? Cosa avviene nel laboratorio alchemico e cosa hanno voluto indicare e celare ad un tempo? …

Continua a leggere