6 Giugno 2017 – La ricerca della pietra filosofale

A Firenze, Martedì 6 Giugno alle ore 21, presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/r, prosegue il ciclo di incontri dedicato alla meditazione e all’alchimia con la conferenza dal titolo “La ricerca della pietra filosofale”, a cura di Fiorenza Mascione. Ingresso libero.

In ogni tempo la ricerca della pietra filosofale, capace di guarire tutte le malattie e che proiettata come elixir sui metalli imperfetti è in grado di perfezionarli, è la ricerca e la scoperta dell’Assoluto, e al suo stato definitivo la pietra è l’Assoluto stesso.

Questa ricerca anima anche i cavalieri del Graal, la misteriosa coppa che dona, a chi la conquista, immortalità e sapienza.

Continua a leggere

Annunci

27 Settembre 2016 – Archeosofia, la Scienza dei Princìpi

A Firenze tre appuntamenti per parlare di Archeosofia, un’occasione per informarsi, per fare domande e dialogare sulla Tradizione Arcaica o Scienza dei Princìpi, così come è definita dal suo autore Tommaso Palamidessi, per un percorso teorico-pratico di risveglio della coscienza e di evoluzione spirituale personale; Martedì 27 Settembre, alle ore 21, e i due Martedì successivi 4 e 11 Ottobre alla stessa ora. Relatore Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.

Per leggere qualcosa …

Continua a leggere

2015-2016: che cosa abbiamo fatto?

  • 13 Corsi per un totale di 173 lezioni
  • 11 Stage/Workshop
  • 3 Escursioni erboristiche
  • 2 Visite guidate
  • 34 Conferenze/incontri
  • 21 Lezioni di Archeosofia
  • 4 Concerti/eventi musicali
  • 2 Spettacoli teatrali
  • 3 Mostre
  • 1 Viaggio
  • 1 Festa di inizio anno

Cos’è questo elenco? Sono in sintesi tutte le attività svolte da Settembre 2015 a Luglio 2016: come si vede, possiamo dire anche noi di aver fatto le nostre piccole Olimpiadi!

Con questa occasione vogliamo ringraziare tutte le amiche e gli amici che hanno collaborato attivamente alla riuscita delle iniziative con il loro impegno volontario e la loro dedizione e tutte le persone che hanno partecipato. Si può sempre migliorare, ne siamo certi, ma, anticipando le conclusioni, possiamo dire che essere soci è bello e conviene!

Ma com’è andata? …

Continua a leggere

21 Giugno 2016 – Grecia – Italia: Iconografi a confronto. Il racconto

Martedì 21 Giugno alle ore 21 si chiude con un evento speciale la mostra “Il volto della Vergine Maria attraverso i secoli”, che, dopo gli appuntamenti di Kozani e Kastoria in Grecia, è stata inaugurata Sabato 4 giugno presso la Sezione di Firenze dell’Associazione Archeosofica. Ingresso libero. La mostra espone le icone realizzate dagli studenti dei laboratori di iconografia sia greci che italiani in vista di questo intenso e prolifico scambio artistico, culturale e spirituale che è divenuto subito collaborazione, fratellanza e amicizia!

On Tuesday 21st June,  at 9 p.m., the exhibition “The face of the Virgin Mary over the centuries” will be closed with a special event. Free entrance. After the meetings in Kozani and Kastoria in Greece, the exhibition opened on Saturday 4h June at the Sezione di Firenze dell’Associazione Archeosofica and it shows the icons realised by Greek and Italian students of the Iconography painting studios toward this intense and prolific artistic, cultural and spiritual exchange which has quickly become cooperation, brotherhood and friendship!

Martedì 21 appunto, Roberta Capezzuoli e Alessandro Mazzucchelli, insieme a tutti le amiche e gli amici che hanno collaborato alla riuscita di questa iniziativa, ci racconteranno il viaggio in Grecia, le visite a luoghi speciali come le chiese bizantine di Kastoria e i monasteri delle Meteore e il senso profondo di questa passione comune tra noi e i nostri amici greci per l’arte bizantina delle icone rivissuta come esperienza artistica e ascetica personale.

On Tuesday 21st, Roberta Capezzuoli and Alessandro Mazzucchelli, with all their friends who collaborated in the sucessful of this initiative, are telling us about their trip in Greece, their visits to some special places as the Byzantine churches of Kastoria, the Meteora monasteries and the deep sense of the passion we share with our Greek friends for the Byzantine icons art lived again as an artistic and ascetic personal experience.

Continua a leggere

3 e 10 Maggio 2016 – La Tradizione primordiale, tra Oriente e Occidente

A Firenze Martedì 3  e 10 Maggio alle ore 21 prosegue il ciclo di incontri “Conosci te stesso” con le conferenze dal titolo “La Tradizione primordiale, tra Oriente e Occidente”. Relatore: Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.
La vicenda umana è segnata fin dalle sue origini da domande che possono diventare un tormento per colui o colei che riflette sulla propria identità: la vita ha un senso? Il dolore, la morte, il godimento effimero, la brevità del tempo, dove approdano? A chi cerca una ragione profonda della propria esistenza e si chiede i motivi della propria vita sul pianeta Terra, non accontentandosi di essere trascinato dall’andamento consueto degli avvenimenti che si ripropongono ciclicamente sospinti dal destino, può capitare di trovare tracce di una Sapienza misteriosa, …

Continua a leggere

Visita a San Miniato al Monte del 16 Aprile 2016 – Le foto

Alcuni momenti della visita alla basilica di San Miniato al Monte a Firenze nel pomeriggio di Sabato 16 Aprile 2016, alla scoperta dell’orientamento della chiesa, del suo grande zodiaco pavimentale e dei suoi simboli palesi e nascosti. Guide: Alessandro Mazzucchelli e Gina Lullo. Fotografie di Alessandro Caramelli e Fiorenza Mascione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Continua a leggere

22 Aprile 2016 – Alexandra David-Neel: viaggio nei misteri del Tibet

A Firenze, Venerdì 22 Aprile alle ore 21, evento speciale fuori programma: un incontro a cura di Patrizia Odorici dal titolo “Alexandra David-Neel: viaggio nei misteri del Tibet”. Ingresso libero.

Alexandra David Neel è stata una delle figure più straordinarie vissute a cavallo tra ’800 e ‘900. Nata infatti nel 1868 e spentasi nel 1969, ha avuto una lunga carriera da esploratrice, fotografa, orientalista e antropologa, ma anche di artista e cantante, e ha scritto numerosi testi inerenti i suoi viaggi, che riportano le sue notevoli esperienze e la conoscenza profonda del mondo tibetano e delle sue pratiche rituali che l’hanno resa celebre in tutto il mondo. Tra i più importanti citiamo “Mistici e Maghi del Tibet”,  “Viaggio di una parigina a Lhasa”,  “Il buddhismo del Buddha”, “ Il potere del nulla”  e molti altri.

Continua a leggere