15 Maggio 2018 – Santiago di Compostela

Martedì 15 maggio, alle ore 21, prosegue a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dal titolo “Viaggio nei luoghi del mistero” con la conferenza di Michela Concilio e Annalisa Masotti dedicata a “Santiago di Compostela”. Ingresso libero.

Il cammino a Santiago di Compostela, località situata in Galizia nella parte nord occidentale della Spagna, alla tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore, Santiago in spagnolo, vive ai nostri giorni un nuovo impulso dinamico.

Ma la meta ultima del cammino si trova però poco oltre Santiago di Compostela, a Capo Finisterre che, come indica il nome stesso, segnava nel Medioevo il limite delle terre conosciute.

Continua a leggere

Annunci

8 Maggio 2018 – Luce e simboli nella cattedrale di Chartres

A Firenze martedì 8 maggio alle ore 21 prosegue il ciclo di incontri dal titolo “Viaggio nei luoghi del mistero” presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica in Lungarno Guicciardini 11/r, con la conferenza dal titolo ”Luce e simboli nella cattedrale di Chartres”. Relatrice: Augusta Corradetti. Ingresso libero.

Lo stile gotico si sviluppò al massimo grado tra il 1050 e il 1350, in particolare nella terra di Francia dove vennero costruite in quei secoli più di 80 cattedrali. Lo stile gotico esprimerà con le sue vertiginose altezze, le grandi vetrate, l’audacia delle guglie che sfiorano il cielo, lo spirito cavalleresco che animò quello stesso periodo.

Continua a leggere

Martedì 17 aprile, alle ore 21, prosegue a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dal titolo “Viaggio nei luoghi del mistero” con la conferenza di Javier Carrasco e Alessandro Mazzucchelli dedicata a “Le cattedrali gotiche”. Ingresso libero.

Sparse un po’ in tutta Europa, ma soprattutto in Francia, le cattedrali gotiche sono definite “libri di pietra” perché racchiudono segreti racchiusi nelle sapienti regole costruttive, nelle armonie musicali e cromatiche, che le rendono veramente affascinanti e misteriose, tutte da scoprire.

Continua a leggere

10 Aprile 2018 – Stonehenge: cosa nasconde?

A Firenze martedì 10 aprile alle ore 21 prosegue il ciclo di incontri dal titolo “Viaggio nei luoghi del mistero” presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica in Lungarno Guicciardini 11/r, con la conferenza dal titolo ” Stonehenge: cosa nasconde?”. Relatore: Gabriele Cubattoli. Ingresso libero.

Nella contea del Wiltshire in Inghilterra, si trova uno dei più affascinanti monumenti antichi che ancora oggi fanno discutere archeologi e studiosi sulla loro origine. Un complesso megalitico con un nome che potremmo tradurre: “Pietre sospese”.

Continua a leggere

3 Aprile 2018 – L’enigma della Sfinge

A Firenze, presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini, 11/r, martedì 3 aprile alle ore 21 inizia un ciclo di incontri dal titolo “Viaggio nei luoghi del mistero”, con la conferenza dal titolo “L’enigma della Sfinge”. Relatore: Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.

Dal termine egiziano Seshep-Ankh Atùm, “l’immagine vivente di Atùm”, derivò attraverso il greco il nome “Sfinge”, che ha poi assunto nel linguaggio moderno il significato di “impenetrabile”, “enigmatico”, “insondabile”.

Continua a leggere

23 Gennaio 2018 – Il simbolismo delle 22 Lame dei Tarocchi

Prosegue martedì 23 gennaio, alle ore 21 a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Francesca Vercelli dedicata a “Il simbolismo delle 22 Lame dei Tarocchi”. Ingresso libero.

Le origini dei Tarocchi sono così antiche che si perdono nella notte dei tempi. Eppure al ricercatore attento che si avvicina a tale poderoso sistema simbolico appare fin da subito chiaro che il significato delle figure contenute nei Tarocchi è rimasto invariato. Esse utilizzano un linguaggio che, lungo la spirale dei secoli, ha trasmesso una sintesi sapienziale celata dietro le immagini delle carte.
Continua a leggere

18 Aprile 2017 – Simbolismo dei numeri e geometria sacra

In occasione della nuova edizione del libro di Tommaso Palamidessi ”La Spiritualità dei Numeri Sacri”, Martedì 18 Aprile, alle 21, presso la sede dell’Associazione Archeosofica di Firenze, Lungarno Guicciardini 11/r, presenteremo il testo con un incontro dal titolo “Simbolismo dei Numeri e Geometria Sacra”. Ingresso libero.

L’uso sacro della Geometria è testimoniato dalle linee essenziali e geometriche delle piramidi egiziane, dalle cupole sferiche degli stupa buddhisti, dalle costruzioni dei templi e delle cattedrali, come dagli altari cubici di innumerevoli culture. A queste bisogna aggiungere le realtà geometriche testimoniate dai mandala della gnosi indo-tibetana, dai pentacoli della tradizione greca ed ebraica come dalle antiche icone della tradizione cristiana, la cui costruzione formale risponde a basilari regole geometriche.

Continua a leggere