24 Maggio 2016 – Il volto della Luce: viaggio nell’arte sacra d’Oriente e d’Occidente

A Firenze Martedì 24 Maggio alle ore 21 nuovo appuntamento con la conferenza dal titolo “Il volto della Luce: viaggio nell’arte sacra d’Oriente e d’Occidente”. Relatrice Gina Lullo, storica dell’arte. Ingresso libero.

Da sempre l’uomo si è posto l’interrogativo della raffigurazione del divino. Come si può riprodurre nella materia qualcosa che è trascendente? Nella religione cristiana, con l’Incarnazione del Logos, la produzione di icone sacre diventa cruciale. Le prime icone nascono, infatti, per tramandare le fattezze umane di Gesù Cristo e di Maria, ma non solo. Qual è il significato profondo e il linguaggio della pittura sacra? Perché dipingere ancora oggi un’icona? Affronteremo queste domande attraverso alcune significative icone mariane prodotte sia in Oriente che in Occidente nel corso di oltre un millennio.

Continua a leggere

Visita a San Miniato al Monte del 16 Aprile 2016 – Le foto

Alcuni momenti della visita alla basilica di San Miniato al Monte a Firenze nel pomeriggio di Sabato 16 Aprile 2016, alla scoperta dell’orientamento della chiesa, del suo grande zodiaco pavimentale e dei suoi simboli palesi e nascosti. Guide: Alessandro Mazzucchelli e Gina Lullo. Fotografie di Alessandro Caramelli e Fiorenza Mascione.

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Continua a leggere

29 Gennaio 2016 – Inizia il nuovo corso di pittura iconografica a Firenze

Sono aperte le iscrizioni al Corso di Pittura Iconografica di 1° livello che inizia venerdì 29 gennaio 2016.
Il corso, che è strutturato in 10 lezioni si svolgerà il venerdì sera dalle ore 20.45 alle 23:30 dal 29 Gennaio fino all’8 Aprile.
Il corso è rivolto anche a coloro che non hanno nessuna esperienza pittorica; infatti in questo primo livello i partecipanti verranno introdotti alla conoscenza della tecnica pittorica iconografica, che verrà poi sviluppata in corsi successivi.
Gli allievi realizzeranno una icona dipinta su tavola di legno, già preparata con il fondo di alabastro per essere utilizzata, mescolando da sé la tempera all’uovo con i vari pigmenti naturali, colori e terre, come indicato dalla tradizione iconografica. La pittura inizia con la stesura dei fondi, passa poi alle vesti e ai manti, fino a giungere al momento più importante e delicato, cioè la pittura del volto della figura scelta e l’iscrizione del nome. Alla fine del lavoro l’icona realizzata sarà ricoperta dalla vernice trasparente che rende i colori brillanti e duraturi.
Tutti i materiali necessari per la produzione del dipinto (pigmenti di varia natura, pennelli di diverse dimensioni e caratteristiche, vernici finali ecc.) saranno forniti dal laboratorio e il dipinto finito resterà all’autore.

Il programma prevede …

Continua a leggere

24 Novembre 2015 – Ambrogio Lorenzetti e Simone Martini: il Dolce Stil Novo nella pittura toscana trecentesca

Prosegue Martedì 24 Novembre alle ore 21 il ciclo di incontri su “Il simbolismo nell’arte” con l’incontro dal titolo: “Ambrogio Lorenzetti e Simone Martini: il dolce stilnovo nella pittura toscana trecentesca”. Ingresso libero.
Al centro della serata il sottile legame tra pittura e letteratura che giunse ad uno dei suoi massimi esiti nel luminoso Trecento toscano, con il movimento poetico del Dolce Stilnovo e le scuole pittoriche di Siena e Firenze. Sotto la lente d’ingrandimento saranno messi due capolavori assoluti dell’arte italiana, la Maestà di Simone Martini e l’Allegoria del Buongoverno di Ambrogio Lorenzetti, affascinante artista quest’ultimo la cui produzione sarà analizzata con più ampio respiro dalla relatrice della serata, la storica dell’arte Giulia Ercole, medievista specializzata in Iconografia ed Iconologia e storia dell’arte senese.

Continua a leggere

10 Novembre 2015 – Il Manifesto del movimento artistico dei pittori di icone: alle origini dell’arte europea

Martedì 10 Novembre, alle ore 21, prosegue con l’incontro “Il Manifesto del movimento artistico dei pittori di icone: alle origini dell’arte europea” il ciclo di appuntamenti sul “Simbolismo nell’Arte”, promosso dalla sezione fiorentina dell’Associazione Archeosofica. Ingresso libero.
In questa serata con la Dott ssa Giulia Ercole, storica dell’arte, specializzata in Iconografia medievale, punteremo lo sguardo sulla nascita del movimento artistico dell’Iconografia orientale, sulle sue origini, travagliate dalla lotta iconoclasta, un momento difficile e drammatico ma affascinante e cruciale per lo sbocciare dell’intera arte europea, mediterranea e non solo.

Continua a leggere

14 Ottobre 2015 – Corso di Pittura Iconografica (1° livello)

Sono aperte le iscrizioni al Corso di Pittura Iconografica che inizia Mercoledì 14 Ottobre alle ore 20.30. Le lezioni saranno tutti i Mercoledì sempre allo stesso orario fino al 16 Dicembre.

In questo corso di primo livello della durata di 10 lezioni, i partecipanti si avvicineranno alla conoscenza della tecnica pittorica iconografica, realizzando una icona su tavola di legno, già pronta per essere dipinta, preparando da sé la tempera all’uovo con i pigmenti naturali come indicato dalla tradizione iconografica, iniziando dai fondali fino a giungere gradatamente a dipingere il volto della figura scelta e terminando con la verniciatura dell’icona realizzata.

I materiali utilizzati sono forniti dalla scuola. L’opera resterà all’autore.

Il corso è rivolto anche a coloro che non hanno nessuna esperienza pittorica.

Continua a leggere

11 Aprile 2015 – Stage di pittura iconografica

La costruzione geometrica del volto e disegno a mano libera – Approfondimento

Immersi nel silenzio della natura, alle pendici del Monte Senario, in un luogo panoramico di grande bellezza, Sabato 11 Aprile dedicheremo una nuova giornata, in un’aula luminosa e attrezzata, allo studio della costruzione geometrica del volto con la tecnica dei tre cerchi.
Questo incontro, condotto da Roberta Capezzuoli, Maestra d’Arte e insegnante del nostro Laboratorio di pittura iconografica, permetterà ai partecipanti di padroneggiare ed acquisire graficamente e schematicamente il disegno in piano, in quanto le proporzioni del disegno non possono essere scelte a caso ma vanno stabilite secondo ben precise regole tradizionali e simboliche…

Continua a leggere