Laboratori di Erboristeria e Salute Integrale 2018-2019

Mercoledì 24 ottobre 2018 alle 18, con una lezione introduttiva a ingresso libero, durante la quale sarà presentato tutto il programma, iniziano la loro attività 2018/19 i Laboratori di Erboristeria e Salute Integrale, presso la sede della nostra Associazione, Lungarno Guicciardini 11/R.

Se il corso base di erboristeria introduce al mondo delle piante medicinali con un metodo semplice, permette di acquisirne i fondamenti e rende capaci di sapersi orientare in questa scienza e arte molto antica e in continuo sviluppo, i laboratori sono pensati per lavorare insieme, sperimentare e mettere in pratica e anche per sviluppare alcuni temi che hanno bisogno di più tempo.

Continua a leggere

La distillazione delle piante e l’alchimia

L’uso delle piante aromatiche, di essenze e resine è testimoniato da tempi remotissimi.

Noi oggi usiamo il termine “Aromaterapia” coniato ai primi del ‘900 dal chimico francese Gattefossè, dando così il nome a una pratica antichissima: quella di applicare sulla pelle o inalare o ingerire le sostanze aromatiche estratte da piante, fiori ed erbe a scopi terapeutici, igienici, cosmetici e per uso rituale.

Continua a leggere

21 Marzo 2017 – La Scienza segreta dell’antico Egitto

Martedì 21 Marzo alle ore 21, a Firenze, presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini, 11/r, prosegue il ciclo di incontri “Cronache di civiltà scomparse”, a commento dell’opera di Alessandro Benassai “Indagine sulle grandi Piramidi”, con la conferenza dal titolo “La Scienza segreta dell’antico Egitto”. Relatrice: Fiorenza Mascione. Ingresso libero.

“Attraverso i tempi i maggiori scrittori e filosofi greci hanno parlato dell’Egitto come il centro della religione e della scienza a cui attinsero non solo tutti i saggi contemporanei ma perfino i moderni, che ancora oggi cercano di ricostruire attraverso stele e papiri i meravigliosi insegnamenti spirituali che i sacerdoti gelosamente custodivano migliaia di anni or sono nei loro templi.” (Alessandro Benassai, I Misteri dell’Antico Egitto)

Continua a leggere