6 Marzo 2018 – Astrologia e previsione: il destino è scritto nelle stelle?

Martedì 6 Marzo, alle ore 21, a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, si conclude il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Gabriele Cubattoli dal titolo “Astrologia e previsione: il destino è scritto nelle stelle?”. Ingresso libero.

Le Arti divinatorie sono meravigliose e affascinanti, in quanto la constatazione dei risultati positivi non può far altro che incuriosire anche le menti più rigorose e obbiettive …

Continua a leggere

20 Febbraio 2018 – Il potere della mente

Prosegue martedì 20 febbraio, alle ore 21 a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Augusta Corradetti dedicata a “Il potere della mente: intuizione e chiaroveggenza”. Ingresso libero.

Tutte le Arti divinatorie sono nate in origine non solo e non tanto per rispondere alle domande comuni, sebbene servano naturalmente anche a questo, ma per attivare in noi alcune facoltà latenti della nostra mente a cui danno un supporto e un allenamento per farle emergere, per potenziarle. Questo proprio perché è la mente, la coscienza dell’uomo a utilizzare questi preziosi strumenti, ma lo strumento principale della conoscenza è la mente stessa.

Continua a leggere

13 Febbraio 2018 – Esperienze di radiestesia

Martedì 13 febbraio, alle ore 21, prosegue a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Gioni Chiocchetti dal titolo “Esperienze di radiestesia”. Ingresso libero.

L’Uomo, con sua complessa struttura psicofisica, è praticamente costituito della stessa sostanza psicofisica del Cosmo, nel quale è immerso come un palombaro e con il quale è indubbiamente in continuo contatto e interscambio fisico ed elettro-magnetico ma anche e soprattutto psichico-telepatico. Continua a leggere

30 Gennaio 2018 – Casualità e divinazione

Martedì 30 gennaio, alle ore 21, prosegue a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Emiliano Sciarra dal titolo “Casualità e divinazione”. Ingresso libero.

Oggi, nell’interpretazione prevalente della Fisica quantistica, tutto quello che accade e che si osserva è derivato dal “caso”, seguendo leggi probabilistiche: la Natura sarebbe inerentemente casuale e indeterminata.

Continua a leggere

23 Gennaio 2018 – Il simbolismo delle 22 Lame dei Tarocchi

Prosegue martedì 23 gennaio, alle ore 21 a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Francesca Vercelli dedicata a “Il simbolismo delle 22 Lame dei Tarocchi”. Ingresso libero.

Le origini dei Tarocchi sono così antiche che si perdono nella notte dei tempi. Eppure al ricercatore attento che si avvicina a tale poderoso sistema simbolico appare fin da subito chiaro che il significato delle figure contenute nei Tarocchi è rimasto invariato. Esse utilizzano un linguaggio che, lungo la spirale dei secoli, ha trasmesso una sintesi sapienziale celata dietro le immagini delle carte.
Continua a leggere

16 Gennaio 2018 – I’CHING, il leggendario Libro dei Mutamenti

Martedì 16 gennaio, alle ore 21, prosegue a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Augusta Corradetti dal titolo “I’Ching, Il leggendario Libro dei Mutamenti”. Ingresso libero.

Il Libro dei Mutamenti[ (易經, 易经, YìjīngI’Ching), conosciuto anche come Zhou Yi 周易 o I Mutamenti (della dinastia) Zhou, è ritenuto il primo dei testi classici cinesi sin da prima della nascita dell’impero cinese.

Continua a leggere

9 Gennaio 2018 – Le arti divinatorie: 1001 modi per la previsione del futuro

A tutti nel corso della propria vita è capitato almeno una volta di avere un presentimento, una “sensazione” che voleva dirci qualcosa. L’arte divinatoria è stata studiata fin dai tempi antichi, prima di cadere nella superstizione. C’è qualcosa di vero in questa particolare arte di prevedere qualcosa che deve ancora accadere? Lo scopriremo insieme tutti i  Martedì alle 21 a partire dal 9 Gennaio con 8 incontri a ingresso libero davvero imperdibili!

Si inizia Martedì 9 Gennaio alle ore 21, presso la Sezione fiorentina dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/r, con il primo appuntamento dedicato a “Le arti divinatorie: 1001 modi per la previsione del futuro” a cura di Fabrizio Leone. Vi aspettiamo con domande e curiosità.

Continua a leggere