15 Novembre 2016 – Origine e formazione del sistema solare. Le intelligenze planetarie

A Firenze, presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini, 11/r, prosegue il ciclo di incontri dal titolo “Cronache di civiltà scomparse”, a commento dell’omonima opera di Alessandro Benassai, con la conferenza dedicata all’“Origine e formazione del sistema solare. Le intelligenze planetarie”, Martedì 15 Novembre alle ore 21. Relatore: Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.

Ecco un breve estratto dal testo Cronache di civiltà scomparse di Alessandro Benassai …

Continua a leggere

8 Novembre 2016 – “In principio”, la nascita del Cosmo

Quanto veramente sappiamo dell’origine dell’Universo e dell’uomo? Molteplici ipotesi scientifiche moderne si assommano a tutto il patrimonio dei racconti che le civiltà antiche hanno tramandato fino ai giorni nostri sotto forma di miti e leggende sul Cielo e sulla Terra. È possibile cogliere attraverso tutto ciò un messaggio o anche una rivelazione che risponda alla domanda: da dove veniamo? La conoscenza esoterica, l’Archeosofia, ha una risposta a questa domanda? E se la possiede quanto è importante per comprendere, insieme all’origine, anche il destino di ognuno di noi?

Martedì 8 Novembre alle ore 21 inizia a Firenze un ciclo di incontri dal titolo “Cronache di civiltà scomparse”, che intende illustrare e commentare l’omonima opera di Alessandro Benassai, con la conferenza “In principio”, la nascita del Cosmo. Relatore Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.

Continua a leggere

Corsi di Astrologia 2016/2017

A Firenze Mercoledì 5 Ottobre 2016, alle ore 21.00 presso l’Associazione Archeosofica sarà presentato il nuovo Corso di Astrologia e Astronomia 2016/2017 (ingresso libero).  Relatori Gabriele Sernissi e Alessandro Mazzucchelli.

Si tratta di un Corso completo di studi astrologici, diviso in due livelli, uno base ed uno avanzato, per consentire a tutti di iniziare a praticare e/o perfezionare la propria conoscenza di questa disciplina, tanto famosa quanto poco conosciuta nella sua vera essenza. Oltre ai 2 Corsi il programma prevede 2 Stage intensivi di approfondimento al termine di ciascun ciclo di lezioni.

Per leggere un breve articolo di introduzione al tema vi rimandiamo all’introduzione al Corso dell’anno precedente Introduzione al Corso di Astrologia

Il programma completo prevede …

Continua a leggere

27 Settembre 2016 – Archeosofia, la Scienza dei Princìpi

A Firenze tre appuntamenti per parlare di Archeosofia, un’occasione per informarsi, per fare domande e dialogare sulla Tradizione Arcaica o Scienza dei Princìpi, così come è definita dal suo autore Tommaso Palamidessi, per un percorso teorico-pratico di risveglio della coscienza e di evoluzione spirituale personale; Martedì 27 Settembre, alle ore 21, e i due Martedì successivi 4 e 11 Ottobre alla stessa ora. Relatore Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.

Per leggere qualcosa …

Continua a leggere

21 Giugno 2016 – Grecia – Italia: Iconografi a confronto. Il racconto

Martedì 21 Giugno alle ore 21 si chiude con un evento speciale la mostra “Il volto della Vergine Maria attraverso i secoli”, che, dopo gli appuntamenti di Kozani e Kastoria in Grecia, è stata inaugurata Sabato 4 giugno presso la Sezione di Firenze dell’Associazione Archeosofica. Ingresso libero. La mostra espone le icone realizzate dagli studenti dei laboratori di iconografia sia greci che italiani in vista di questo intenso e prolifico scambio artistico, culturale e spirituale che è divenuto subito collaborazione, fratellanza e amicizia!

On Tuesday 21st June,  at 9 p.m., the exhibition “The face of the Virgin Mary over the centuries” will be closed with a special event. Free entrance. After the meetings in Kozani and Kastoria in Greece, the exhibition opened on Saturday 4h June at the Sezione di Firenze dell’Associazione Archeosofica and it shows the icons realised by Greek and Italian students of the Iconography painting studios toward this intense and prolific artistic, cultural and spiritual exchange which has quickly become cooperation, brotherhood and friendship!

Martedì 21 appunto, Roberta Capezzuoli e Alessandro Mazzucchelli, insieme a tutti le amiche e gli amici che hanno collaborato alla riuscita di questa iniziativa, ci racconteranno il viaggio in Grecia, le visite a luoghi speciali come le chiese bizantine di Kastoria e i monasteri delle Meteore e il senso profondo di questa passione comune tra noi e i nostri amici greci per l’arte bizantina delle icone rivissuta come esperienza artistica e ascetica personale.

On Tuesday 21st, Roberta Capezzuoli and Alessandro Mazzucchelli, with all their friends who collaborated in the sucessful of this initiative, are telling us about their trip in Greece, their visits to some special places as the Byzantine churches of Kastoria, the Meteora monasteries and the deep sense of the passion we share with our Greek friends for the Byzantine icons art lived again as an artistic and ascetic personal experience.

Continua a leggere

14 Giugno 2016 – I Cavalieri dell’Ordine di Cristo e l’enigma delle carte geografiche

A Firenze Martedì 14 Giugno alle ore 21 un incontro dedicato ad un tema poco conosciuto ma molto affascinante: “I Cavalieri dell’Ordine di Cristo e l’enigma delle carte geografiche”. Relatore Riccardo Tenaglia. Ingresso libero.

I Cavalieri dell’Ordine di Cristo sorsero in Portogallo dalle “ceneri” dei Cavalieri Templari. Questi ultimi, che fin dalla nascita della nazione portoghese avevano combattuto al fianco dei suoi regnanti per la riconquista dei territori, confluirono nella nuova cavalleria istituita appositamente dal Re Dionigi per scongiurare la scomparsa nel suo paese dell’Ordine del Tempio negli anni della sua persecuzione e distruzione. Pochi, però, sanno che fu proprio grazie ai Cavalieri dell’Ordine di Cristo e alle conoscenze che ad essi furono tramandate dagli stessi Templari che l’umanità compì un passaggio epocale nella sua storia ossia il transito dal Medio Evo all’Età Moderna …

Continua a leggere

4-21 Giugno 2016 – Grecia e Italia: Iconografi a confronto

MOSTRA PROROGATA FINO AL 21 GIUGNO!!!

ORARIO: dal Lunedì al Venerdì 16-19.30

SABATO 11 GIUGNO dalle 10 alle 17.30 MOSTRA APERTA E STAGE INTENSIVO DI DISEGNO

In Grecia dal 28 Maggio al 1 Giugno e a Firenze Sabato 4 e Domenica 5 Giugno si terrà una Mostra con Workshop aperti al pubblico frutto della collaborazione e scambio culturale fra il Laboratorio di pittura iconografica dell’Associazione Archeosofica di Firenze,  il Laboratorio di iconografia della chiesa della Panagia Phaneromene di Kozani e il Laboratorio di iconografia “Non Stop” della Metropoli (Diocesi) di Kastoria.

La Mostra dal titolo: IL VOLTO DELLA VERGINE MARIA ATTRAVERSO I SECOLI esporrà in due città elleniche, Kozani e Kastoria, e a Firenze le opere dei docenti e degli studenti di questi tre laboratori che avranno anche l’occasione di confrontarsi tra loro e con il pubblico su diversi aspetti pratici e teorici dell’arte bizantina dalla sua tradizione secolare fino ad oggi.

Lo scopo della manifestazione è avviare un dialogo visivo tra le due tradizioni, greca e italiana, attraverso lo studio di un tema comune, quello del volto della Vergine. Questo dialogo dovrebbe portare molti punti interessanti di contatto fra le diverse interpretazioni dei laboratori dei due paesi e aprire la strada ad altri futuri progetti comuni per gli studenti.

Un ulteriore obiettivo è, attraverso la sinergia delle istituzioni culturali e dei laboratori artistici dei nostri Paesi, stabilire legami con le istituzioni d’arte e la cultura ellenica per consolidare un rapporto di condivisione delle conoscenze e delle esperienze ed una cooperazione a lungo termine.

Il programma che si svolgerà a Firenze presso la Sezione dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini, 11/r, prevede …

Continua a leggere

24 Maggio 2016 – Il volto della Luce: viaggio nell’arte sacra d’Oriente e d’Occidente

A Firenze Martedì 24 Maggio alle ore 21 nuovo appuntamento con la conferenza dal titolo “Il volto della Luce: viaggio nell’arte sacra d’Oriente e d’Occidente”. Relatrice Gina Lullo, storica dell’arte. Ingresso libero.

Da sempre l’uomo si è posto l’interrogativo della raffigurazione del divino. Come si può riprodurre nella materia qualcosa che è trascendente? Nella religione cristiana, con l’Incarnazione del Logos, la produzione di icone sacre diventa cruciale. Le prime icone nascono, infatti, per tramandare le fattezze umane di Gesù Cristo e di Maria, ma non solo. Qual è il significato profondo e il linguaggio della pittura sacra? Perché dipingere ancora oggi un’icona? Affronteremo queste domande attraverso alcune significative icone mariane prodotte sia in Oriente che in Occidente nel corso di oltre un millennio.

Continua a leggere

17 Maggio 2016 – Il Simbolismo dei colori

Un nuovo appuntamento a Firenze Martedì 17 Maggio alle ore 21 con la conferenza di Luisa Federico dal titolo “Il Simbolismo dei colori”. Ingresso libero.

Dei nostri cinque sensi la vista è certamente la facoltà più attiva e reattiva rispetto a quanto ci circonda. Ciò che vediamo nel mondo esterno influenza continuamente i nostri stati d’animo, i nostri pensieri e le nostre azioni, spesso senza una nostra reale partecipazione volontaria. Questa percezione involontaria produce in noi molteplici impressioni, sentimenti e pensieri di cui non conosciamo la causa, ma di cui subiamo gli effetti. Noi infatti psichicamente ci nutriamo di luce e colori, che sono prodotti dall’azione del Sole, fonte unica della vita dell’uomo e della natura. Tutta la nostra vita psichica e biologica con i suoi ritmi è legata alla luce e ai colori.

Continua a leggere

3 e 10 Maggio 2016 – La Tradizione primordiale, tra Oriente e Occidente

A Firenze Martedì 3  e 10 Maggio alle ore 21 prosegue il ciclo di incontri “Conosci te stesso” con le conferenze dal titolo “La Tradizione primordiale, tra Oriente e Occidente”. Relatore: Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.
La vicenda umana è segnata fin dalle sue origini da domande che possono diventare un tormento per colui o colei che riflette sulla propria identità: la vita ha un senso? Il dolore, la morte, il godimento effimero, la brevità del tempo, dove approdano? A chi cerca una ragione profonda della propria esistenza e si chiede i motivi della propria vita sul pianeta Terra, non accontentandosi di essere trascinato dall’andamento consueto degli avvenimenti che si ripropongono ciclicamente sospinti dal destino, può capitare di trovare tracce di una Sapienza misteriosa, …

Continua a leggere

22 Aprile 2016 – Alexandra David-Neel: viaggio nei misteri del Tibet

A Firenze, Venerdì 22 Aprile alle ore 21, evento speciale fuori programma: un incontro a cura di Patrizia Odorici dal titolo “Alexandra David-Neel: viaggio nei misteri del Tibet”. Ingresso libero.

Alexandra David Neel è stata una delle figure più straordinarie vissute a cavallo tra ’800 e ‘900. Nata infatti nel 1868 e spentasi nel 1969, ha avuto una lunga carriera da esploratrice, fotografa, orientalista e antropologa, ma anche di artista e cantante, e ha scritto numerosi testi inerenti i suoi viaggi, che riportano le sue notevoli esperienze e la conoscenza profonda del mondo tibetano e delle sue pratiche rituali che l’hanno resa celebre in tutto il mondo. Tra i più importanti citiamo “Mistici e Maghi del Tibet”,  “Viaggio di una parigina a Lhasa”,  “Il buddhismo del Buddha”, “ Il potere del nulla”  e molti altri.

Continua a leggere

12 Aprile 2016 – Angeli e spiriti

Martedì 12 Aprile alle ore 21 terzo appuntamento a Firenze del ciclo “Uno sguardo sull’aldilà” che introduce gli argomenti che saranno il tema dello spettacolo “Fantasmi e tavolini parlanti” di Elisabetta Meacci con la Compagnia Teatrale Archesofica in scena al Teatro Niccolini di San Casciano V.P. Sabato 16 aprile alle ore 21. Il tema della serata di Martedì sarà “Angeli e spiriti” con la conferenza di Fiorella Falli e Caterina Savasta.  Giovedì 14 Aprile, sempre alle ore 21, presso la Biblioteca Comunale di San Casciano V.P. “Scienza e fede all’alba del 3° millennio” con Leonardo Burrini. Ingresso libero.

Continua a leggere

5 Aprile 2016 – Medianità e Ultrafania

Martedì 5 Aprile alle ore 21 prosegue a Firenze la rassegna “Uno sguardo sull’aldilà” che introduce gli argomenti che saranno il tema dello spettacolo “Fantasmi e tavolini parlanti” di Elisabetta Meacci con la Compagnia Teatrale Archesofica in scena al Teatro Niccolini di San Casciano V.P. Sabato  16 aprile alle ore 21.  Il tema della serata di Martedì sarà “Medianità e Ultrafania”con la conferenza di Ettore Vellutini e Francesco Parisi. L’appuntamento sarà replicato Giovedì 7 Aprile, sempre alle ore 21, presso la Biblioteca Comunale di San Casciano V.P.. Ingresso libero.

Da tempi assai remoti è sempre stata diffusa la convinzione che sia possibile, almeno ad alcuni individui dotati di una particolare sensibilità, i cosiddetti medium, contattare le anime dei trapassati e ricevere delle comunicazioni da quel mondo normalmente ignoto che li accoglie dopo la morte. Questi contatti prendono il nome di spiritismo e medianità, con i quali si identificano quasi tutti i fenomeni detti spiritici tra i quali la credenza dell’esistenza delle anime e la possibilità di stabilire una comunicazione tra viventi dotati di capacità medianica e gli esseri disincarnati.

Continua a leggere

29 Marzo 2016 – Esperienze fuori dal corpo

Inizia Martedì 29 Marzo alle ore 21 a Firenze, con la conferenza di Alessandro Mazzucchelli  dal titolo “Uno sguardo nell’aldilà, esperienze fuori dal corpo”, un ciclo di 6 appuntamenti  a ingresso libero – 3 in città nella sede dell’Associazione Archeosofica e 3 a San Casciano V.P. presso la saletta della Biblioteca comunale – dedicati a tematiche “di confine”. Questi incontri organizzati dalla Compagnia Teatrale Archeosofica vogliono introdurre quello che sarà il tema della commedia “Fantasmi e tavolini parlanti”, di Elisabetta Meacci, in scena al Teatro Niccolini di San Casciano Sabato 16 Aprile alle ore 21.

Il secondo incontro dal titolo “Angeli e Spiriti” a cura di Fiorella Falli e Caterina Savasta sarà Giovedì 31 Marzo alle ore 21 a San Casciano. Ingresso libero.

La morte insieme alla nascita è uno dei due momenti più importanti della vita umana, l’inizio e la fine. Sebbene essa sia al centro di gran parte dei media, di spettacoli, rappresentazioni teatrali; sebbene venga esorcizzata e a volte persino esasperata nei film e nelle serie tv, tuttavia la morte in quanto tale costituisce ancora un tabù della nostra società contemporanea. Il fascino e l’interesse che suscita questo fenomeno sono in certo qual modo il segno che, dietro l’evento del trapasso, si nasconde un grande mistero che appena adesso inizia ad essere intravisto dalla scienza contemporanea, ma che da secoli è indagato dalle tradizioni misteriche e religiose…

Continua a leggere

22 Marzo 2016 – La meditazione sul cuore e la trasmutazione alchemica

A Firenze Martedì 22 Marzo alle ore 21 ultimo appuntamento del ciclo di incontri “Conosci te stesso” con la conferenza dal titolo “La meditazione sul cuore e la trasmutazione alchemica”. Relatrice: Fiorenza Mascione. Ingresso libero.

In prossimità della regione del cuore si trova il Centro Cardiaco, organo sensoriale psico-spirituale, quindi non fisico sebbene esista una relazione tra il “cuore segreto” e l’organo anatomico.
“La cerca del luogo del cuore” è stata l’obiettivo di tanti mistici e santi di tutte le latitudini, se ne ne scoprono riferimenti in diverse tradizioni, perché in questo luogo è possibile vivere gli stati di coscienza più straordinari e una esperienza particolare: l’incontro con la” luce interiore”.

Continua a leggere

15 Marzo 2016 – L’influenza segreta dei simboli

Prosegue a Firenze il ciclo di incontri “Conosci te stesso” con un nuovo appuntamento, Martedì 15 Marzo alle ore 21, dedicato a “L’influenza segreta dei simboli” a cura di Augusta Corradetti. Ingresso libero.

Nelle tradizioni esoteriche di Oriente e di Occidente il simbolismo ha un ruolo di grande importanza: attraverso i simboli infatti si può comunicare una verità, un’idea, una dottrina ed anche una rivelazione. Segni cifrati, sintetici, a volte semplici e a volte complessi, i simboli sono ricchissimi di significato e possiedono il potere di influenzare, modellare la psiche di chi vi si avvicina. Essi infatti rappresentano sotto la forma di figure, numeri, colori, delle idee primigenie che emanano da sempre la loro forza dai piani superiori del Cosmo; ebbene, non solo i simboli le rappresentano, ma sono in grado di stabilire il collegamento e il contatto fra queste idee e noi.

Continua a leggere

8 Marzo 2016 – L’arte della respirazione colorata

A Firenze Martedì 8 Marzo alle ore 21 prosegue la rassegna “Conosci te stesso” con l’inontro dal titolo “L’arte della respirazione colorata” a cura di Daniela Scatizzi. Ingresso libero.

La Tradizione, l’esperienza e la scienza sono concordi oggi nell’affermare che fra l’attività della mente e dei sentimenti e il ritmo della respirazione vi è un intimo rapporto. Dal modo di respirare dipende la qualità dell’attenzione e della concentrazione, in vista di poter praticare un’ottima meditazione fino a raggiungere gli stati superiori dell’essere come la contemplazione. Attraverso il respiro controllato possiamo imparare a padroneggiare sia le emozioni che i pensieri e predisporci al meglio in vista di andare oltre gli stati di coscienza ordinari.

Continua a leggere

23 Febbraio 2016 – Il potere della mente – Introduzione alla meditazione

A Firenze prosegue Martedì 23 Febbraio alle ore 21 il ciclo di appuntamenti della rassegna “Conosci te stesso” con un incontro dal titolo “Il potere della mente – Introduzione alla meditazione” a cura di Augusta Corradetti. Ingresso libero.
La mente è lo strumento più potente che possediamo. La mente percepisce, immagina, ragiona, sogna, è capace di attenzione, di concentrazione, di apprendimento, memoria, creatività. Ma questo strumento è sempre al servizio della nostra volontà? Quanto è libero il nostro pensiero, in che misura lo abbiamo sotto il nostro dominio? Esistono metodi per affinare, coordinare e rendere sempre più attenta e concentrata la nostra mente e quindi svilupparne le potenzialità?

Continua a leggere

16 Febbraio 2016 – Conosci te stesso – Ciclo di incontri

Martedì 16 Febbraio, alle ore 21, inizia un ciclo di incontri dal titolo “Conosci te stesso” con il primo appuntamento dal titolo “Introduzione alla meta fisiologia, la costituzione invisibile dell’uomo” a cura di Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.
L’uomo ha innato in sé l’istinto per l’esplorazione: da tempi immemorabili infatti ha osservato il cielo, solcato i mari, attraversato deserti e terre impervie, scalato montagne inaccessibili per tracciare carte, piante, mappe e ricostruire la realtà del mondo e del cosmo intorno a lui.
Ma l’esplorazione più avvincente e straordinaria è quella che può condurlo all’interno di se stesso, alla scoperta del suo io più profondo, delle proprie qualità e facoltà, spesso sopite nell’inconscio. Anche in questo caso si possono tracciare “mappe” e tavole che potremmo definire “psico – anatomiche” che rappresentano la complessità della struttura visibile e invisibile, sottile dell’essere umano.

Continua a leggere

27 Gennaio e 3 Febbraio 2016 – Benessere: Armonia del corpo e dell’anima

Due serate per parlare di benessere e armonia, Mercoledì 27 Gennaio e 3 Febbraio alle ore 21, due appuntamenti con Patrizia Odorici, Dr.ssa in Scienze motorie e docente dei nostri corsi di ginnastica psicosomatica e respirazione. Ingresso libero.
Oggi molte persone accusano stanchezza e stress e quindi diventa sempre più importante il concetto di benessere ed armonia del corpo e della mente. Ma non ci può essere vero benessere, duraturo e stabile, se non conosciamo noi stessi.

Continua a leggere

22 Dicembre 2015 – Arte e Alchimia: l’Amor Celeste del Sodoma e il pavimento del Duomo di Siena

Martedì 22 dicembre, alle ore 21, con l’incontro dal titolo “Arte e Alchimia: l’Amor Celeste del Sodoma e il pavimento del Duomo di Siena”, si conclude il ciclo di appuntamenti su “Il simbolismo nell’arte” promosso dall’Associazione Archeosofica di Firenze. Relatori: Giulia Ercole e Leonardo Burrini. Ingresso libero.
In questo lungo viaggio dalle origini dell’arte europea che ci ha condotto in avanti alla scoperta di alcuni dei momenti più ferventi e simbolicamente vibranti della storia e dell’arte, è ora la volta di ritornare su un tema quanto mai affascinante e vitale, che abbiamo già incontrato: l’alchimia e l’ermetismo, il cui messaggio irrompe prepotente nel grandioso pavimento del Duomo di Siena.

Continua a leggere

15 Dicembre 2015 – L’angelo della melanconia di Dürer – Astrologia e magia nel ‘500

Prosegue a Firenze Martedì 15 Dicembre alle ore 21 il ciclo di conferenze su “Il simbolismo nell’arte” con l’incontro dal titolo: “L’angelo della melanconia di Dürer – Astrologia e magia nel ‘500” a cura di Alessandro Mazzucchelli, storico dell’arte. Ingresso libero.
L’enigmatica Melencolia I di Albrecht Dürer ispira e provoca la curiosità e l’interesse di coloro che l’osservano da oltre mezzo millennio. Il soggetto evidente dell’incisione, come scritto sulla pergamena dispiegata da un pipistrello o altra creatura volante, è Melencolia-Malinconia. Ma ciò che Dürer intendeva con tale termine e come gli oggetti e le figure misteriose della stampa contribuiscano al suo significato, continua ad essere dibattuto. Attraente da una parte, dall’altra resistente all’interpretazione, Melencolia I è una testimonianza straordinaria della conoscenza esoterica e della grande immaginazione artistica di Dürer.

Continua a leggere

1 Dicembre 2015 – La Primavera di Botticelli: il Rinascimento fiorentino e la riscoperta dell’Ermetismo

Quinto appuntamento della rassegna “Il Simbolismo nell’Arte” Martedì 1 Dicembre, alle ore 21, con un incontro dedicato a “La Primavera di Botticelli: il Rinascimento fiorentino e la riscoperta dell’Ermetismo”. Relatore Alessandro Mazzucchelli, storico dell’arte.

Continua a leggere

24 Novembre 2015 – Ambrogio Lorenzetti e Simone Martini: il Dolce Stil Novo nella pittura toscana trecentesca

Prosegue Martedì 24 Novembre alle ore 21 il ciclo di incontri su “Il simbolismo nell’arte” con l’incontro dal titolo: “Ambrogio Lorenzetti e Simone Martini: il dolce stilnovo nella pittura toscana trecentesca”. Ingresso libero.
Al centro della serata il sottile legame tra pittura e letteratura che giunse ad uno dei suoi massimi esiti nel luminoso Trecento toscano, con il movimento poetico del Dolce Stilnovo e le scuole pittoriche di Siena e Firenze. Sotto la lente d’ingrandimento saranno messi due capolavori assoluti dell’arte italiana, la Maestà di Simone Martini e l’Allegoria del Buongoverno di Ambrogio Lorenzetti, affascinante artista quest’ultimo la cui produzione sarà analizzata con più ampio respiro dalla relatrice della serata, la storica dell’arte Giulia Ercole, medievista specializzata in Iconografia ed Iconologia e storia dell’arte senese.

Continua a leggere

17 Novembre 2015 – Luce e simboli nella cattedrale di Chartres

Martedì 17 Novembre alle ore 21 prosegue la rassegna sul “Simbolismo nell’Arte” con l’incontro dal titolo “Luce e simboli nella cattedrale di Chartres”. Relatrice Augusta Corradetti. Ingresso libero.
Nell’arco di circa 3 secoli, tra il 1050 e il 1350, in Francia vennero costruite 80 cattedrali nel nuovo stile gotico caratterizzato da altezze vertiginose in lotta contro la gravità e dall’apertura di grandi finestre decorate da meravigliose vetrate. Ognuna di queste cattedrali ha un suo carattere, una sua essenza.
Tra tutte la cattedrale quella di Notre-Dame di Chartres, nata con il primo gotico, è indubbiamente il tempio per eccellenza della Vergine Maria: la collina, infatti, sulla quale sorge è un luogo di culto antichissimo, celtico pre-cristiano e cristiano, della Vergine che doveva portare la salvezza nel mondo.

Continua a leggere

10 Novembre 2015 – Il Manifesto del movimento artistico dei pittori di icone: alle origini dell’arte europea

Martedì 10 Novembre, alle ore 21, prosegue con l’incontro “Il Manifesto del movimento artistico dei pittori di icone: alle origini dell’arte europea” il ciclo di appuntamenti sul “Simbolismo nell’Arte”, promosso dalla sezione fiorentina dell’Associazione Archeosofica. Ingresso libero.
In questa serata con la Dott ssa Giulia Ercole, storica dell’arte, specializzata in Iconografia medievale, punteremo lo sguardo sulla nascita del movimento artistico dell’Iconografia orientale, sulle sue origini, travagliate dalla lotta iconoclasta, un momento difficile e drammatico ma affascinante e cruciale per lo sbocciare dell’intera arte europea, mediterranea e non solo.

Continua a leggere

3 Novembre 2015 – Come ci influenza la musica? – Performance artistica a Firenze

Martedì 3 Novembre alle ore 21.15 inizia un ciclo di incontri dedicato al “Simbolismo nell’Arte” con un evento speciale: una performance artistica attraverso i diversi generi musicali con il musicista e compositore Alessandro Pelagatti, docente dei nostri Corsi di canto, pianoforte e solfeggio. Ingresso libero.

Continua a leggere

27 Ottobre 2015 – L’Eden e Beatrice: gli ultimi Canti del Purgatorio

Con la conferenza “L’Eden e Beatrice” di Alessandro Mazzucchelli sugli ultimi Canti del Purgatorio si conclude Martedì 27 Ottobre, alle ore 21, la rassegna su Dante Segreto organizzata dall’Associazione Archeosofica di Firenze. Ingresso libero.

Sovra candido vel cinta d’uliva donna m’apparve, sotto verde manto vestita di color di fiamma viva” (Purg. XXX): con questi versi Dante immortala l’evento cardine del suo cammino, l’incontro decisivo con la Donna amata fin dalla fanciullezza che gli sarà da guida nell’ascesa ai Cieli del Paradiso.

Continua a leggere

20 Ottobre 2015 – Il linguaggio simbolico di Dante e dei Fedeli d’Amore

Prosegue Martedì 20 Ottobre alle ore 21 il ciclo di incontri su “Dante Segreto” con la conferenza di Franco Naldoni dal titolo “Il linguaggio simbolico di Dante e dei Fedeli d’Amore”. Ingresso libero.

Cosa è la “narrazion buia qual Temi o Sfinge” di Dante? Qual è “l’enigma forte” da sciogliere per scoprire il segreto tanto gelosamente e accuratamente custodito dalla selva intricata e forte dell’allegoria?

Continua a leggere