Aprile/Giugno 2017 – 2° Meeting Internazionale di Iconografia

Dopo la bellissima esperienza del 2016, il Laboratorio e Scuola d’arte Iconografica dell’Associazione Archeosofica di Firenze co-organizza anche quest’anno un evento internazionale. Di cosa si tratta?

Sarà una Mostra itinerante che si svolgerà, da Aprile a Giugno 2017, in 4 sedi diverse (Grevena e Kozani in Grecia, Bucarest in Romania e Firenze in Italia) dove saranno esposte le opere collettive e individuali degli studenti dei Laboratori di Iconografia dei tre Paesi su un tema comune stabilito ad Ottobre 2016: “Il volto di Cristo” e inoltre “Le 12 grandi feste bizantine”. Ma non sarà solo una Mostra! Ci sarà l’occasione per il pubblico di partecipare a laboratori pratici di disegno e pittura condotti dagli insegnanti dei tre Paesi nonché a conferenze e lezioni tenute da illustri relatori nel campo dell’archeologia, della teologia e della pittura iconografica…

Continua a leggere

Annunci

FITOTERAPIA, UNA SANA PASSIONE – di Fiorenza Mascione

Oggi assistiamo a un grande risveglio di interesse per le piante medicinali, le loro preziose virtù vengono apprezzate da un numero crescente di studiosi e appassionati. Si susseguono le pubblicazioni scientifiche, le ricerche in ambito universitario, clinico, delle case farmaceutiche, le riviste più o meno specializzate, articoli su vari giornali, per non parlare del web dove si trova di tutto sulla fitoterapia antica e moderna, anche se non sempre esatto. Un testo che merita di essere letto e approfondito è “Guarire con le piante medicinali” di Tommaso Palamidessi, 4 volumi dove l’Autore raccoglie il risultato delle sue ricerche, iniziate quando era ancora un ragazzo e protrattesi per tutta la sua vita. A mio parere questo trattato ci offre tanti spunti di approfondimento sul benessere dell’uomo integrale, inoltre contiene elementi originali che mancavano nel panorama delle conoscenze in questo settore …

Continua a leggere

Corsi di Erboristeria 2016/2017

Le piante della salute nelle stagioni dell’anno

Il programma di Erboristeria segue il succedersi delle stagioni durante il corso dell’anno. Ogni stagione infatti influenza il nostro organismo in modo differente e può provocare alcuni disturbi a cui siamo soggetti, chi più chi meno, in base al temperamento di nascita personale, al clima e allo stile di vita.

Ogni stagione è diversa anche per le piante, che attraversano varie fasi; così c’è un tempo per la raccolta dei fiori, delle foglie o dei semi, frutti o radici delle specie officinali.

Ci sono piante medicinali e preparazioni più utili per l’Autunno, per l’Inverno o per la Primavera e l’Estate perché agiscono sui sistemi organici più esposti in quella stagione.

Naturalmente è possibile utilizzare le specie medicamentose in qualsiasi periodo dell’anno, se necessario, e per questo ci sono diversi modi di approntare i rimedi, dalla raccolta in tempo balsamico ed essicazione eseguita con arte, agli infusi, tinture, polveri, sciroppi, distillati, ecc.

Ci sono tante accortezze e metodi da apprendere per ottenere il massimo beneficio e poi c’è l’immenso piacere per la scoperta di un mondo nuovo, sconosciuto, che è quello delle piante amiche dell’uomo, della loro vita, di come interagiscono con noi.

Seguendo le varie lezioni dei Corsi durante l’anno è possibile farsi un idea chiara dell’arte di guarire con le piante medicinali, imparando ad approntarsi dei semplici rimedi che sperimenteremo insieme.

Per iniziare ad approfondire l’argomento si può leggere questo articolo di Fiorenza Mascione, Erborista, docente del Corso, pubblicato per introdurre le lezioni della Primavera 2016: Antichi rimedi e nuove frontiere della fitoterapia

Il programma completo è strutturato in due Workshop intensivi di fine settimana in Autunno,  un Corso in otto lezioni per l’Inverno e un successivo Corso di altre otto lezioni per la Primavera e l’ Estate.

Completano la preparazione 3 escursioni per conoscere le specie allo stato spontaneo, una esperienza bellissima oltre che utile.

E’ possibile seguire tutto il programma o un solo Workshop o Corso. Il programma prevede … Continua a leggere

2015-2016: che cosa abbiamo fatto?

  • 13 Corsi per un totale di 173 lezioni
  • 11 Stage/Workshop
  • 3 Escursioni erboristiche
  • 2 Visite guidate
  • 34 Conferenze/incontri
  • 21 Lezioni di Archeosofia
  • 4 Concerti/eventi musicali
  • 2 Spettacoli teatrali
  • 3 Mostre
  • 1 Viaggio
  • 1 Festa di inizio anno

Cos’è questo elenco? Sono in sintesi tutte le attività svolte da Settembre 2015 a Luglio 2016: come si vede, possiamo dire anche noi di aver fatto le nostre piccole Olimpiadi!

Con questa occasione vogliamo ringraziare tutte le amiche e gli amici che hanno collaborato attivamente alla riuscita delle iniziative con il loro impegno volontario e la loro dedizione e tutte le persone che hanno partecipato. Si può sempre migliorare, ne siamo certi, ma, anticipando le conclusioni, possiamo dire che essere soci è bello e conviene!

Ma com’è andata? …

Continua a leggere

21 Giugno 2016 – Grecia – Italia: Iconografi a confronto. Il racconto

Martedì 21 Giugno alle ore 21 si chiude con un evento speciale la mostra “Il volto della Vergine Maria attraverso i secoli”, che, dopo gli appuntamenti di Kozani e Kastoria in Grecia, è stata inaugurata Sabato 4 giugno presso la Sezione di Firenze dell’Associazione Archeosofica. Ingresso libero. La mostra espone le icone realizzate dagli studenti dei laboratori di iconografia sia greci che italiani in vista di questo intenso e prolifico scambio artistico, culturale e spirituale che è divenuto subito collaborazione, fratellanza e amicizia!

On Tuesday 21st June,  at 9 p.m., the exhibition “The face of the Virgin Mary over the centuries” will be closed with a special event. Free entrance. After the meetings in Kozani and Kastoria in Greece, the exhibition opened on Saturday 4h June at the Sezione di Firenze dell’Associazione Archeosofica and it shows the icons realised by Greek and Italian students of the Iconography painting studios toward this intense and prolific artistic, cultural and spiritual exchange which has quickly become cooperation, brotherhood and friendship!

Martedì 21 appunto, Roberta Capezzuoli e Alessandro Mazzucchelli, insieme a tutti le amiche e gli amici che hanno collaborato alla riuscita di questa iniziativa, ci racconteranno il viaggio in Grecia, le visite a luoghi speciali come le chiese bizantine di Kastoria e i monasteri delle Meteore e il senso profondo di questa passione comune tra noi e i nostri amici greci per l’arte bizantina delle icone rivissuta come esperienza artistica e ascetica personale.

On Tuesday 21st, Roberta Capezzuoli and Alessandro Mazzucchelli, with all their friends who collaborated in the sucessful of this initiative, are telling us about their trip in Greece, their visits to some special places as the Byzantine churches of Kastoria, the Meteora monasteries and the deep sense of the passion we share with our Greek friends for the Byzantine icons art lived again as an artistic and ascetic personal experience.

Continua a leggere

3 e 10 Maggio 2016 – La Tradizione primordiale, tra Oriente e Occidente

A Firenze Martedì 3  e 10 Maggio alle ore 21 prosegue il ciclo di incontri “Conosci te stesso” con le conferenze dal titolo “La Tradizione primordiale, tra Oriente e Occidente”. Relatore: Alessandro Mazzucchelli. Ingresso libero.
La vicenda umana è segnata fin dalle sue origini da domande che possono diventare un tormento per colui o colei che riflette sulla propria identità: la vita ha un senso? Il dolore, la morte, il godimento effimero, la brevità del tempo, dove approdano? A chi cerca una ragione profonda della propria esistenza e si chiede i motivi della propria vita sul pianeta Terra, non accontentandosi di essere trascinato dall’andamento consueto degli avvenimenti che si ripropongono ciclicamente sospinti dal destino, può capitare di trovare tracce di una Sapienza misteriosa, …

Continua a leggere

30 Marzo 2016 – Nuovo Corso di Erboristeria

Inizia a Firenze Mercoledì 30 Marzo, con una lezione introduttiva alle ore 21, il nuovo Corso di Erboristeria, dedicato alle piante della salute in Primavera e in Estate, a cura di Fiorenza Mascione, Erborista. Ingresso libero.
“Antichi rimedi e nuove frontiere della fitoterapia” sarà il tema della lezione che vuole introdurre allo studio delle piante medicinali e alla grande importanza che hanno avuto nella storia dell’umanità e hanno oggi più che mai per ottenere e conservare un ottimo stato di salute psicofisica.

Continua a leggere