Novembre 2018 – Simboli del Graal

Quattro incontri con Alessandro Mazzucchelli, tutti i Martedì di Novembre alle 21.15, dedicati a uno dei temi fondanti della Tradizione Arcaica: “Simboli del Graal”. Si inizia Martedì 6 con il primo appuntamento dedicato a “La letteratura del Graal e i suoi simboli fondamentali”. Ingresso libero.

Il programma completo del ciclo di incontri è alla fine dell’articolo.

Il simbolismo del Graal è fondamentale. Nelle saghe eroiche dei romanzi della Tavola Rotonda esso si presenta sotto la forma di una coppa e, talora, di una pietra – anche preziosa – o di un libro.

banner simboli Graal 001

Infatti, secondo la leggenda il Graal sarebbe stato intagliato dagli angeli in forma di calice in uno smeraldo caduto dalla fronte di Lucifero al momento della sua caduta dal cielo.

Perduto anche da Adamo a cui era stato affidato nel Paradiso, fu ritrovato da Seth, suo figlio, che lo trasmise ai Patriarchi di generazione in generazione fino a giungere nelle mani di Gesù che lo usò durante l’Ultima Cena per celebrarvi l’arcano rito del pane e del vino. Con quello stesso calice Giuseppe d’Arimatea, discepolo segreto del Cristo, raccolse il sangue e l’acqua che sgorgavano dal costato trafitto del crocifisso colpito dalla lancia.

12246816_1002135223140782_3690713225412449642_n

Trasportato nella “Bretagna Azzurra” da Giuseppe dette origine alla dinastia dei Re Pescatori, custodi del Graal, e divenne l’oggetto della ricerca dei cavalieri di Re Artù.

il-sacro-grail-860x450

Anche una sintesi estremamente semplificata come quella delle poche righe precedenti mette in evidenza un gran numero di simboli importantissimi e decisivi: la tavola, la coppa, la pietra, il libro, lo smeraldo, il pane e il vino, il sangue e l’acqua, la croce, il cuore, la lancia, il pescatore e i pesci, il cavaliere.

a290c3b78dQuesti simboli rappresentano delle esperienze viventi per tutti coloro che si cimentano anche oggi in una vera ricerca spirituale. Conoscerli più da vicino, renderseli familiari, è fondamentale per trovare dei validi aiuti nell’impresa più difficile e avventurosa.

Durante questi incontri oltre ai simboli citati ne studieremo altri, sempre connessi con la tematica del Graal e del Tempio. Fra questi: il viaggio, la barca, il castello o palazzo, il banchetto, il cero e il candeliere, il ponte, il lago, il grifone, la nebbia, la spada, la porta, ecc.

die-gralsburg-the-castle-of-the-grail-mary-evans-picture-library


PROGRAMMA

  1. Martedì 6 Novembre, ore 21.15 – “La letteratura del Graal e i suoi simboli fondamentali”
  2. Martedì 13 Novembre, ore 21.15 – “Merlino e Artù”
  3. Martedì 20 Novembre, ore 21.15 – “Lancillotto”
  4. Martedì 27 Novembre, ore 21.15 – “Perceval”

PER INFORMAZIONI


banner simboli Graal 001

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.