6 Febbraio 2018 – Astrologia Scienza dei Magi

Prosegue martedì 6 febbraio, alle ore 21 a Firenze presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/R, il ciclo di incontri dedicato a “La divinazione” con la conferenza di Alessandro Mazzucchelli dedicata all’“Astrologia, Scienza dei Magi”. Ingresso libero.

Molte domande si pongono a chi cerca di comprendere da dove proviene l’Astrologia che in antico formava una sola scienza con l’Astronomia …

Scienza dei Magi banner 002

Lo spostamento dei pianeti sulla volta stellata, nonché altri fenomeni astronomici più complessi che richiedono lunghe e precise osservazioni, a cominciare dalle eclissi fino alla precessione degli equinozi, in qual modo fu calcolato con i semplici strumenti di cui disponevano le antiche civiltà? E per quale motivo nel cielo stellato ci sarebbero i segni del destino dell’uomo? L’Astrologia è un’attribuzione di significato ai fenomeni celesti che proviene dalla superstizione dei nostri ingenui antenati o dalle convinzioni religiose oppure dalla speculazione filosofica? In quale modo sono state attribuite delle specifiche qualità ai singoli elementi celesti e ai loro reciproci rapporti in collegamento con la vita sulla Terra? E come potrebbe tutto ciò influenzare il nostro carattere e perfino gli avvenimenti della nostra vita?

Scrive Tommaso Palamidessi nel suo testo Le basi dell’astrologia iniziatica personale: “Vi fu un tempo in cui gli astrologi di elevata statura etica hanno percepito, in virtù della loro costituzione spirituale, la natura come scienza positiva e come panpsichismo governato dal trascendentale.”

Quindi abbiamo una linea di indagine assai sorprendente per cercare di risolvere i quesiti che ci siamo posti. Parrebbe che le risposte siano da cercare più nei soggetti osservatori, gli “astrologi”, che nell’oggetto delle osservazioni, i fenomeni celesti. O meglio nel tipo di rapporto che si può stabilire tra gli uni e gli altri. E questo rapporto sembra derivare da caratteristiche personali, la “statura etica”, e da facoltà della mente, la “percezione”, che si riferiscono entrambe ad una “costituzione spirituale” in grado di intuire simultaneamente sia l’aspetto materiale che quello psichico della natura.

Per comprendere questo è necessario riferirsi al fatto che “prima dell’Era delle specializzazioni, la natura era vissuta come un grande corpo sacro e animato, espressione visibile dell’invisibile.” Ossia non una speculazione razionale ma un vivere in sintonia con le forze della natura, comprendendone in tal modo il loro profondo scopo nell’essere la manifestazione di qualcosa di totalmente altro.

Sembrerebbe molto difficile oggi, nel pieno della nostra Era scientifico-tecnologica poter avere tali capacità ma, prosegue l’autore, “oggi la natura non è vissuta, ma analizzata nei suoi molteplici fenomeni, quali l’elettricità, la luce, il calore e le loro relazioni matematiche. Per fortuna esistono ancora singoli cercatori e gruppi di lavoro che sanno entrare in contatto con le leggi della natura vivente, pensandola in senso fisico-matematico, ma anche vivendola in senso alchemico o iniziatico, senza disgiungere il vivere sintonico dal mondo metafisico stellare.”

Per saperne di più vi aspettiamo martedì anche con le vostre domande e curiosità!

Per vedere il programma dei Laboratori di Astrologia che iniziano venerdì 9 febbraio clicca 9 Febbraio 2018 – Inizia il Laboratorio di Astrologia

Per informazioni:

Locandina divinazione 02

Annunci

Un pensiero su “6 Febbraio 2018 – Astrologia Scienza dei Magi

  1. Pingback: 16 Febbraio 2018 – Inizia il Laboratorio di Astrologia | Archeosofia a Firenze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...