12 Dicembre 2017 – I misteri della rinascita nell’esoterismo dei Vangeli

A Firenze, martedì 12 dicembre alle ore 21, incontro con Augusta Corradetti e Alessandro Mazzucchelli che ci parleranno de “I misteri della rinascita nell’esoterismo dei Vangeli”, presso la sede dell’Associazione Archeosofica, Lungarno Guicciardini 11/r. Ingresso libero.

Una bella favola. La comparsa di un bellissimo angelo a una giovane ragazza con un messaggio d’amore. La dolce attesa di un bambino dal Cielo. Un viaggio notturno in una terra esotica. Una grotta con un bue ed un asinello. Dei pastori che vegliano sotto le stelle. Angeli che cantano nel cielo. Antichi re sapienti che muovono da Oriente da terre lontane, guidati da una misteriosa stella, per conoscere e rendere omaggio al piccolo figlio di Dio appena nato …

Banner Vangeli 01

… Bellissimo racconto, struggente, commovente, che da più di duemila anni ci fa festeggiare il Natale. Come un ricordo? Come una promessa? Come qualcosa che ci dia il senso della famiglia? Luci, colori, regali. Ogni anno.

E se l’evangelista Luca, colui che ci ha tramandato questa meravigliosa e potente storia, nel raccontarci quello che è realmente avvenuto, avesse voluto comunicarci qualcosa di veramente misterioso? Che senso ha, qual è lo scopo della nascita del divino nell’umanità? Solo un invito a essere più buoni almeno un giorno all’anno? Oppure sotto il velo del racconto mitico, della dolce favola del presepe, si cela un profondissimo segreto che riguarda una promessa antica e allo stesso tempo una possibilità che si rinnova per ciascun essere umano? Nascita e rinascita, ma di chi? E come?

In effetti i Vangeli sono stati scritti ad arte, sono paragonabili a tessuti rivoltabili, per cui, oltre ai sensi letterale, storico, morale e teologico, che sono i più utilizzati, secondo la Tradizione essi contengono anche i più alti misteri divini, almeno per quanto è possibile trasmetterli con parole in una forma scritta, soluzioni per la trasmutazione interiore e profondi insegnamenti sapienziali.

Questo senso nascosto, antico e nuovo al tempo stesso, è sempre attuale e capace di provocare in coloro che hanno “orecchie per udire” un reale cambiamento e quel particolare stato di ispirazione che illumina e dà nuova vita a parole scritte e pronunciate migliaia di anni fa.

Per informazioni:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...