23 Febbraio 2016 – Il potere della mente – Introduzione alla meditazione

A Firenze prosegue Martedì 23 Febbraio alle ore 21 il ciclo di appuntamenti della rassegna “Conosci te stesso” con un incontro dal titolo “Il potere della mente – Introduzione alla meditazione” a cura di Augusta Corradetti. Ingresso libero.
La mente è lo strumento più potente che possediamo. La mente percepisce, immagina, ragiona, sogna, è capace di attenzione, di concentrazione, di apprendimento, memoria, creatività. Ma questo strumento è sempre al servizio della nostra volontà? Quanto è libero il nostro pensiero, in che misura lo abbiamo sotto il nostro dominio? Esistono metodi per affinare, coordinare e rendere sempre più attenta e concentrata la nostra mente e quindi svilupparne le potenzialità?


Fin dall’antichità, in ogni parte del mondo dove è esistita una tradizione, e quindi dall’Egitto alla Palestina, all’India e alla Cina, la mente è stata l’oggetto di studio e di speculazioni, anche filosofiche, metafisiche e teologiche, e sono sorti metodi per soggiogarla, portarla sotto il controllo della volontà e dirigerla dove si vuole, perché la mente è lo strumento per conoscere le cose e renderle proprie ma anche per trascendere la realtà che i nostri sensi ci fanno apparire soltanto materiale come se questa fosse “l’unica” realtà.

buddha-wallpapers-photos-pictures-h2o-lily[1]
La mente dell’uomo ha dei poteri latenti, che un opportuno e sapiente allenamento può condurre al risveglio, fino allo sbocciare di nuovi sensi definiti superiori: così diventano possibili qualità come la chiaroveggenza, la telepatia, l’esplorazione di dimensioni diverse da quella terrena. Ecco perché l’attenzione, la concentrazione e la meditazione, che sono una lo sviluppo dell’altra, sono sempre state coltivate nelle culture che hanno privilegiato lo sviluppo spirituale e metafisico dell’uomo e sono il metodo sicuro per raggiungere stati di coscienza sempre più avanzati, rendendoci consapevoli della grandezza dell’Universo intorno a noi e della presenza spirituale che assiste e sospinge sempre avanti nell’evoluzione dell’umanità.

sunset_HB_opt-1Nel processo della meditazione si parte con esercizi semplici, graduali, che consentono alla coscienza intanto di prendere consapevolezza del proprio stato interiore, di creare un ordine e una calma mentale per poi salire uno ad uno i gradini che portano a nuove conquiste, allo sviluppo di nuove qualità, segno di una sempre maggiore libertà ed evoluzione.

Per informazioni:

Potere mente

Annunci

Un pensiero su “23 Febbraio 2016 – Il potere della mente – Introduzione alla meditazione

  1. Pingback: 23 Febbraio 2016 – Il potere della mente – Introduzione alla meditazione | Goffredo Bordese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...