20 Maggio 2014 – Templari in battaglia – Conferenza alla Biblioteca delle Oblate

Martedì 20 Maggio, alle ore 21, prosegue alla Biblioteca delle Oblate il ciclo “L’Apocalisse dei Templari”, nel settecentenario del rogo di Jacques de Molay, ultimo Gran Maestro dell’Ordine del Tempio, con la conferenza di Gianluca de Martino, filosofo e teologo, dal titolo “Templari in battaglia”.

Ingresso libero.

” E se, Dio non voglia, accade che i cristiani siano sconfitti, nessuno deve abbandonare il campo di battaglia e tornare alla guarnigione finché rimane in piedi anche un solo vessillo bicolore;” (Regola Primitiva del Tempio, 168)
Gli storici stimano che l’Ordine dei poveri cavalieri di Cristo e del Tempio di Salomone abbia contribuito con oltre 15.000 caduti in battaglia alla difesa dei pellegrini e alla custodia dei luoghi sacri in due secoli di presenza in Terrasanta. Nessuno tra tutti i cavalieri e sergenti templari, o tra coloro che avevano percorso le vie dell’Oriente, avrebbe mai potuto credere all’accusa di viltà di fronte al nemico e di collusione con i saraceni mossa al Tempio nel famigerato processo voluto da Filippo il Bello a partire dal 1307. In effetti nei successivi sette secoli i Templari avrebbero incarnato in massimo grado, per tutti i combattenti, singoli o irregimentati: onore, coraggio, audacia, solidarietà e sacrificio.
A tali qualità non si può non aggiungerne un’altra, la prima e l’ultima delle virtù del “miles Christi”: la fede. “E’ davvero impavido e protetto da ogni lato quel cavaliere che come si riveste il corpo di ferro, così riveste la sua anima con l’armatura della fede (I Ts, 5, 8). Nessuna meraviglia se, possedendo entrambe le armi, non teme né il demonio né gli uomini” scrive San Bernardo nel suo Elogio della Nuova Cavalleria, illustrando così il doppio combattimento, interiore ed esteriore del vero cavaliere.
Abilità personali, addestramento, disciplina di gruppo, obbedienza assoluta al Maestro dell’Ordine e ai comandanti sul campo e una viva e profonda fede in Cristo, ben alimentata dalla spiritualità cistercense, furono le armi principali dei Templari.
Giustamente celebrati per il loro coraggio, troppo spesso ignorati sul versante della loro preparazione strategica e tattica, nell’incontro del 20 Maggio p.v. alle ore 21 presso la Biblioteca delle Oblate, i Templari torneranno a vivere nella presentazione dei loro ideali spirituali alla prova dei campi di alcune delle battaglie più importanti d’Outremer.

Per vedere il programma completo del ciclo di conferenze “L’Apocalisse dei Templari”  https://archeosofiafirenze.org/2014/04/21/lapocalisse-dei-templari-conferenze-alla-biblioteca-delle-oblate/

Per vedere tutte le attività Primavera – Estate 2014 clicca qui: https://archeosofiafirenze.org/2014/04/07/workshop-nella-natura-primavera-estate-2014/#more-990

Per scaricare il PDF del programma completo dei Corsi, Stages e Workshop Primavera – Estate 2014  clicca qui: Workhop nella natura Primavera – Estate 2014

Per informazioni

locandina templari 2013-1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.